Riscaldamento a pavimento

Il riscaldamento a pavimento o altrimenti detto a “pavimento radiante”

Il riscaldamento a pavimento, può sembrare una “tecnologia” contemporanea ma è utilizzata dagli anni ’50.

Oggi gode però di tutte quelle migliorie tecnologiche che lo rendono notevolmente più efficiente ed efficace rispetto al passato.

 

Il riscaldamento a pavimento radiante, rispetto alle altre tipologie d’impianto (climatizzazione, termosifoni, etc.) è quello che garantisce i migliori livelli di confort degli ambienti e che ha i più bassi costi di gestione (bollette più basse).

Anche i costi di realizzazione si sono abbassati rendendola una tecnologia per tutti.

Il riscaldamento a pavimento a pavimento radiante consente sia la climatizzazione invernale (funzionamento “a caldo”) che quella estiva (funzionamento “a freddo”) dando quello che in gergo si chiama “fresco cantina” con una qualità del fresco che non ha controindicazioni mediche come può succedere invece con altre tipologie d’impianto

riscaldamento a pavimento
riscaldamento a pavimento

Le caratteristiche di un sistema di riscaldamento a pavimento

Si tratta di un sistema costituito da tubazioni (nel caso di impianto ad acqua a circuito chiuso) o resistenze elettriche (nel caso di impianto elettrico), disposte sotto il pavimento ed appoggiate a pannelli isolanti. Queste emettono calore in modo uniforme dal basso verso l’alto.
La caratteristica distintiva di questo tipo di riscaldamento è principalmente una. Quella di assicurare una distribuzione ottimale del calore nelle stanze.
riscaldamento a pavimento
riscaldamento a pavimento

Tutti gli impianti di riscaldamento a pavimento sono uguali?

Tutti gli impianti sono ASSOLUTAMENTE diversi!
Ognuno di noi ha esigenze diverse:

Richiedi subito maggiori informazioni!